• IMG_1855
  • IMG_1856
  • IMG_1849
  • IMG_1850
  • IMG_1851
  • IMG_1852
  • IMG_1853
  • IMG_1854
  • estate-12-2
  • estate_14
  • estate-12-3
  • estate-12-1
  • P1010027
  • palestrina-dei-lattanti
  • P1010008
  • P1010011
  • pitturiamo
  • P1010014
  • BA-7-12-05
  • BA-FIUME01-06
  • P1010005
  • angolo-della-casetta
  • angolo-morbido
  • pieghevole estate15
html5 slideshow by WOWSlider.com v5.3m

Pensiamo al nido come ad un’oasi, un luogo di quiete, protetto e accogliente fatto di una stanza tutta per loro con la possibilità di muoversi, toccare, prendere, spostare, far da sé e di lasciare segni della loro presenza.
Un luogo in cui si propongono attività concentrate, impegnative ma vissute fluidamente, mettendo al riparo i bambini da potenziali avversità, turbamenti e confusioni dell’intorno. L’obiettivo è quello di strutturare un nido ospitale, domestico e familiare che pur non essendo come la casa dei singoli bambini che accoglie, può aiutarli a pensare che “il fuori casa” sia comunque conoscibile, interessante e piacevole nonostante i conflitti e le piccole fatiche che chiede.